apicoltura

Attualmente ci sono 6 ingredienti attivi per il trattamento degli acari della varroa e 12 prodotti che hanno ottenuto un'autorizzazione all'immissione in commercio, 7 dei quali sono adatti per l'apicoltura biologica.
A seconda della loro modalità di azione, possono essere suddivisi in 2 categorie:
– trattamenti residui che consentono un'azione prolungata delle molecole sulle api e, quindi, limitano il numero di interventi;
– Trattamenti puntuali o di breve durata che richiedono più passaggi per una migliore efficienza.